Il Grande Cuore di TDMitalia
La comunità italiana degli appassionati di Yamaha TDM
 
Come installare un porta targa sul TDM900
di SimoY9
[Tuning]

Materiale occorrente:

  • Lama di seghetto a ferro
  • 4 Bulloni, di cui due più lunghi
  • Piastrina di ferro
  • Rivettatrice e rivetti
  • Trapano
  • Trincetto
  • Un tubo di poliuretanico, meglio se nero (lo vendono in cartucce, tipo silicone)

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa ho scelto che staffa usare come nuovo porta targa. (Fig. 1)

Poi mi sono messo a smontare la moto...
Si comincia con il togliere la carena e, per fare ciò, ci sono le 4 viti sotto la sella, due viti vicino a quelle plastiche nere e le viti in plastica sotto.
In questo modo viene via tutto il codone compreso di gemma dello stop.
Ovviamente vanno scollegate le frecce e il fanale... per fare un buon lavoro ho dovuto smontare l’intero sottosella!!
Ho tolto la batteria, scollegato i fili (con i loro morsetti) e staccato i vari relais attaccati alla plastica dei supporti in gomma... ci vuole un po’ di attenzione, ma alla fine ci si riesce (questa è la parte più difficile)!
Per chi non è abile nello smontare e rimontare, un passo difficile può essere lo svitare il regolatore, a causa della sua posizione sotto la batteria (in pratica è un rettangolo con delle alette di raffreddamento). (Fig. 2)

Terzo passo: si sega tutto il vecchio porta targa a pari con la plastica, creando così un certo buco! (Fig. 3)

Vedete? C’è una specie di canale nella plastica!! Dove ho fatto il segno in giallo ci va la piastrina di ferro con le estremità piegate un po’. Così, adesso può essere rivettata alla plastica.

A questo punto bisogna chiudere il buco. Io ho usato il poliuretano e, per tapparlo provvisoriamente, ho usato la resina. (Fig. 4)

Si potrebbe usare anche un’altra cosa: basterebbe tappare il buco in maniera adeguata per poterci stendera il materiale poliuretanico. Quest'ultimo è adatto perché ha una certa gommosità anche da asciutto. Dato che il sottosella è di plastica morbida (per contrastare i danni delle vibrazioni) il lavoro risulta essere molto buono! (Fig. 5)

Montate le frecce al porta targa e scegliete dove far passare i cavi (se utilizzate quei fori a "C" non potrete, poi, montare il supporto del bauletto che passa proprio da lì). Fate due fori vicino a quelli già esistenti.

Prendete il porta targa segnate a piacimento (più avanti o più indietro) il punto dove fissarlo e bucate con una punta adeguata (secondo me è giusta quella di 8). Usate dei bulloni di 8 che si stringono con la chiave di 13 (meglio quelli anti vibrazioni).

Rimontate il tutto (senza far avanzare delle viti ;-) e il risultato sarà questo: (Fig. 6)

Buon divertimento e.... Lampsssss targatiii !!!

Ciao
SimoY9

Calendario
Calendario eventi 2017
Pranzo Nazionale
3 Dicembre 2017
Pagina Facebook TDMItalia
E-Catalogue yamaha-motor.fr E-Catalogue yamaha-motor.fr