Il Grande Cuore di TDMitalia
La comunità italiana degli appassionati di Yamaha TDM
 
Memorial Nespola (A.i.v.) - Riva del Garda
10/11 Ottobre 2009
[Calendario Eventi]




 

Memorial Nespola (A.i.v.) - Riva del Garda

Dall'altra parte di queste acque c'e' ancora altra terra... altrimenti le acque sgocciolerebbero giu' dall'altra parte e voglio proprio sapere chi e' che asciuga!

Basandosi su questi presupposti scientifici Nespola decise di partire per il viaggio che avrebbe cambiato la storia dell'umanita' e scoperto che dall'altra parte del Lago di Garda c'era altra terra. Quando disse che voleva presentare il suo progetto al Re D'Annunzio della Penisola di Sirmione, nessuno credeva che gli sarebbero stati concessi i mezzi e gli uomini per l'impresa. E invece dopo un colloquio di appena 30 minuti e diversi mugolii provenienti dalla Stanza degli Incontri, egli riusci' ad ottenere 3 navi e gli uomini per comandarle. Nespola e' uno che ci sa abbastanza fare con la lingua. Il 3 agosto 1495 da porto di Sirmione partirono 50 uomini su 3 navi, la Panina, la Dipinta e la Santa Avaria. Le acque del Lago di Garda si estendevano a perdita d'occhio dinanzi a loro ma sotto la sapiente guida del Comandante Nespola la rotta era segnata e la navigazione veloce e sicura. Gia' il 12 ottobre 1492 Nespola si sporse a prua, emise un sonoro rutto mentre finiva di ripulire la scodella dello stufato di carne e vide la terra. Grido' "TERRAAAA! TERRAAAA!" ma nessuno poteva udirlo, i viveri infatti erano terminati un mese prima. A questa vicenda e' legato il primo fatto miracoloso del Beato ancorche' in vita, infatti egli grazie alla meditazione e la preghiera fu l'unico a sopravvivere alla spedizione. Giunse anzi a terra in ottima salute e anche leggermente ingrassato. Dei suoi compagni non furono ritrovati i resti ma Nespola dichiaro' che era tutta gente buonissima. Ebbene "Terraaa! Terraaa!". Dopo aver solcato le acque del Lago del Garda era finalmente giunto la, dove nessuno era giunto prima. Disse tra se che doveva chiamare la nave Enterprise, peccato che nessuno potesse udire nemmeno questa sagace battuta. Chissà quanti e quali terosi in questo continente nuovo e sconosciuto. Sarebbe divenuto un uomo ricco e avrebbe aperto una Banca tutta sua... la BNL (Beato Nespola col Limoncello) "Lo battezzero' Nespolandia!" disse mettendo piede a terra e subito intervenne un indigeno dicendo "Benvenuto a Riva del Garda straniero!" Nespola che non sapeva con che razza di gente aveva a che fare estrasse il suo archibugio, sparo' all'indigeno e domando' "Come hai detto?" perche' in terre sconosciute e' buona norma prima sparare e poi fare domande. L'indigeno che li vicino aveva assistito alla scena si affretto' a dire "Benvenuto a Nespolandia!" perche' gli indigeni non hanno molta cultura ma sanno riconoscere un conquistatore quando ne incontrano uno. Nel 2009 ricorre il secondo 207ennale della scoperta di Nespolandia e in occasione di una ricorrenza cosi' importante egli decide di ritornare nelle terre dove visse molte avventure, dove fondò diverse comunita' quali ad esempio Limone sul Garda e L'Imene sul Minchio dove invento' il Limoncello sul Garda e il Limono Duro. Il caso vuole che in perfetta coincidenza con questi festeggiamenti il Beato compia il suo CINQUANTESIMO CINQUANTENARIO di compleanno, pertanto saremo tutti raccolti attorno alla sua salma. Berremo con lui, mangeremo il suo pane e lo baceremo sulle guance, come si conviene per una bella e affettuosa ultima cena.

POTRETE ASSISTERE AI MIRACOLI DI NESPOLA, Beato ancorche' in Vita

Per la modica cifra del costo di iscrizione

Ogni giorno - Ore 21.00 TRASMUTAZIONE Ponendo la mano sul bicchiere trasforma l'acqua in vino, il vino in Coca Cola e la Coca Cola in Limoncello così che nessuno riesca a bere quanto ordinato.

Il Mercoledi' e il Sabato NUOTO NEL NIKEL Il Beato riesce a lanciarsi da un trampolino e nuotare nelle monete come fossero acqua. Al vostro arrivo iniziate a cambiare i soldi di carta in moneta e riempite la piscina.

Tutti i giorni - Dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 23 FEGATO INVULNERABILE e BELLEZZA TEMPORIZZATA Non esiste bevanda che possa fiaccare il fegato del Beato. Se anzi si tratta del Limoncello questo sebbene non abbia effetto apparente sulle sue facolta', gli dona un aspetto salubre e una pelle colorata. Il suo corpo profuma di foglie di limone. Terminato l'effetto della bevanda egli torna semplicemente Beato.

VIENI E CONOSCI MEGLIO IL BEATO!

Info reperibili anche su VANGELI SCANCELLATI DALLA CHESA

DAL VANGELO DI TATANAELE
1 Gli anni passavano ed egli cresceva in virtu' ed intelletto. Ora intelletto di una, ora intelletto di un'altra. Finite le baldorie adolescenziali si avvicinava l'eta' delle baldorie post-adolescenziali.
5 Finite anche quelle guardo' i suoi amici disse "E ora che si fa?". Tutti si trovarono immediatamente d'accordo che bisognava andare a farsi un goccio alla locanda.
9 Mentre era seduto a un tavolo e sorseggiava la sua bevanda preferita, il Dorato Nettare, entrò un Poveruomo che disse: "Qualcuno ha una moneta da imprestarmi? "
12 Egli si alzo', prese il pane, lo spezzo', ci mise una fetta di prosciutto, lo mise provvisoriamente sul tavolo e disse "in verita' in verita' ti dico... eccoti una moneta, tu la userai e da essa trarrai sostentamento e gioia per la tua famiglia, firma questo foglio e domani riporta 2 di queste monete"
17 Egli aveva cosi' inventato il primo prestito bancario.
Il Poveruomo s'inginocchio' piangendo, perche' sapeva che quell'uomo circondato da un'aura dorata l'aveva appena fregato.
21 I suoi amici lo avvicinarono dicendo: "Perche' hai imprestato una moneta a costui che si è cercato la sua rovina?"
Egli prese il pane, lo spezzo', lo cosparse di Nutella e disse: "Fatevi i cavoli vostri, comunque oggi avete assistito alla creazione del Prestito e domani al ritorno del Poveruomo creero' il Sub-prime. 28 E come insegna Neemia 5 – 18… Vino per tutti! E nettare a me!" (n.d.a.: Neemia diceva solo "Vino per tutti!")
30 Il Giorno seguente il Poveruomo arrivo' alla locanda piangendo disperato perche' aveva di nuovo speso gran parte dei suoi averi al gioco, all'alcool e alle donne che fanno mercimonio del proprio corpo… mentre il resto l'aveva sperperato. Si gettò ai piedi di Egli, gli lavo' i piedi con lacrime e olio di sandalo. Poi lavò i sandali con lacrime e olio di piedi. Poi implorò il perdono.
38 Egli si alzo', prese il pane, lo spezzo', lo intinse nel ragu' che stava bollendo sul fuoco e disse: "Ti imprestero' altre 2 monete, domani me ne porterai 6."
41 Il Poveruomo piangendo ora per la riconoscenza e ora per gli schiaffi che andava portandogli al volto Egli per ribadire il concetto delle "6 monete domani", prese la via di casa.
L'indomani di buonora il Poveruomo si presento' dinanzi ad Egli dicendo: "Ho perso le monete che mi hai dato, sono stato derubato e non posso farci niente".
47 Egli si alzo', prese il Poveruomo, gli spezzo' il ginocchio, lo diede ai suoi discepoli e disse "Portatelo al pronto soccorso e fate tesoro di questa lezione poiche' e' meglio uno zoppo che cammina sulla strada, che un corridore fuori strada".
52 Questi gli anni dei divertimenti e dello svago. Ma da li a poco tutto sarebbe cambiato.
Un giorno Egli si trovava sul lago di Tiberiade e i suoi discepoli lanciavano i sassi per farli rimbalzare sull'acqua. A un certo punto Josfafat disse "Maestro! Scommetto che non riesci a lanciare un sasso più lontano di me!"
58 Egli si alzo', prese un masso, lo spezzo', si mise in posizione di lancio e disse: "Pivelli…" La pietra volo' e volo' ancora… si perse all'orizzonte e mentre tutti i discepoli erano indaffarati a guardare lontano uno di loro venne falciato da un pietrone che lo colpi' alla nuca. La pietra aveva fatto il giro della Terra.
63 Egli prese da parte il suo discepolo, Tolomeo d'Alessandria e sottovoce gli disse "Io ti suggerirei di tenere questa cosa della Terra Rotonda per te...".
Poi si alzo', prese un ramo, lo spezzo', lo diede in testa a Josfafat e disse: "Vi e' piu' gioia a dare una sconfitta che nel riceverla. Allora chi e' il migliore?!?" Egli sapeva infatti essere generoso, ma anche prendersi le sue soddisfazioni.

 

Dove:

Hotel Rudy, Via S.Nazzaro, 81 - Riva del Garda

Termine iscrizioni e pagamenti:

il termine per l'iscrizione ed il pagamento e' fissato per Domenica 27 Settembre 2009.

PER ISCRIVERTI CLICCA QUI
PER VEDERE L'ELENCO PARTECIPANTI CLICCA QUI

Percorsi:

Scarica i percorsi


COSTI E MODALITA' DI PAGAMENTO

Costi:

  • Doppia, mezza pensione (a persona, al giorno): 45 euro
  • Singola, mezza pensione: 55 euro
  • Pranzo di Domenica: 25 euro
  • Iscrizione e gadget (a persona): 5 euro

Il pranzo del Sabato verra' pagato sul posto, in base al giro che si decidera' di fare. Vi chiediamo, comunque, di segnare sul DB la vostra presenza o meno.

Pagamenti:

Bonifico Bancario intestato a:
MAZZOLA GIANCARLO
ABI: 6175
CAB: 51740
C/C: 103080 Ag.703
IBAN: IT76 Z061 7551 7400 0000 0103 080
Banca Carige, agenzia di Rovello Porro (CO)
Causale: Iscrizione Memorial Nespola (A.i.v.) - < vostro Nickname >

Posterpay (costo per voi 1,00 Euro) :
carta N. 4023600469417374
intestata a: Perego Luca

indicare, nella mail di conferma, ufficio postale, data e ora precisa dell'operazione.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate ENTRO IL 27 SETTEMBRE 2009 utilizzando l'apposito Database. Anche il pagamento, che deve essere inviato per intero, deve essere effettuato entro il 27 Settembre 2009 ma invitiamo di effettuarlo subito dopo l'iscrizione per fermare le camere. Il conguaglio per eventuali differenze in eccesso o in difetto verra' effettuato in loco.

Una volta effettuato il pagamento, dovra' essere inviata una mail a:

luca.perego@gmail.com

con i seguenti dati:
- Nome e Cognome
- Nick
- Numero partecipanti
- Importo pagato
- In caso di pagamento con postepay, indicare ufficio postale, data e ora precisa dell'operazione

Ci raccomandiamo di rispettare tutto quanto qui sopra riportato e a completare la mail di conferma versamento CON TUTTI I DATI RICHIESTI.
Ci riserviamo di NON ACCETTARE le iscrizioni in qualsiasi modo incomplete.

Toscoraduno

14-15 Settembre 2019
Capannori (LU)
Piemonte Day

29 Settembre 2019
Canavese
Village 2020

30 Maggio - 2 Giugno 2020
Calendario
Calendario eventi 2019
Pagina Facebook TDMItalia
E-Catalogue yamaha-motor.fr E-Catalogue yamaha-motor.fr