Il Grande Cuore di TDMitalia
La comunità italiana degli appassionati di Yamaha TDM
 
Le Marche in TDM [Com.stampa]

TDMitalia, la comunità italiana degli appassionati di Yamaha TDM, continua con successo la propria stagione mototuristica.

La carovana dei TDMisti, di ritorno dalla Sicilia, ha fatto tappa nelle Marche per i giorni 17 e 18 Maggio 2003, nello splendido scenario delle Terre del Duca di Montefeltro.

Su iniziativa dei "Lupi dell'Armata", la contrada degli iscritti dell'Italia Centrale, gli 80 equipaggi presenti hanno potuto godere dei colori e dei sapori di questa regione, alternando lo sguardo tra rocche e castelli, borghi e abbazie e località caratteristiche dove si sono fermati per degustare i prodotti locali davvero genuini. Ottimi vini bianchi che hanno accompagnato il delizioso "formaggio di fossa", supremi piatti a base di funghi e tartufi!!

Gli itinerari predisposti sono stati scelti con maestria dagli organizzatori, che hanno condotto i centauri per strade in cui la pianura era pressoché assente. Da Urbino si è saliti fino ai 1000 mt. del valico di Bocca Trabaria, in un alternarsi di curve e tornanti immersi in uno scenario veramente spettacolare!! Arrivati a San Sepolcro, ancora curve fino al passo di Viamaggio, per la tanto sospirata pausa pranzo in località Badia Tedalda. Dopo aver superato Novafeltria, il serpentone si è arrampicato fino alla Rocca di San Leo per visitare il centro storico e ammirare la fortezza del XV secolo, che sorgendo da uno sperone di roccia, domina tutta la vallata. Da qui, i centauri, oltrepassando i comuni di Villagrande, Macerata Feltria e Mercatale, sono scesi fino ad Urbino, splendida città ducale, dove sono stati accolti per la cena ed il pernottamento e dove è stato possibile ammirarne le bellezze artistiche e architettoniche.

Nella giornata di Domenica, tornati in sella alle proprie cavalcature, dopo pochi chilometri percorsi, ecco presentarsi davanti agli occhi uno scenario unico nel suo genere: la Gola del Furlo, un piccolo" canyon" attraversato dal suo fiume color verde smeraldo! Dopo essere stati conquistati da questo angolo di rara bellezza naturalistica, i centauri sono stati affascinati dalle innumerevoli curve dell'itinerario che rimaneva da percorrere ed hanno scatenato i cavalli delle loro belve, fino ad arrivare al valico di Bocca Serriola per concludere il raduno a Città di Castello.

Tra gli abbracci e i ringraziamenti per i due giorni passati in totale relax ed allegria, i TDMisti si sono scambiati i saluti finali e dati appuntamento al prossimo incontro, felici di aver trascorso momenti indimenticabili insieme a vecchi e nuovi amici conosciuti nel loro viaggio itinerante attraverso l'Italia.

Calendario
Calendario eventi 2017
Pranzo Nazionale
3 Dicembre 2017
Pagina Facebook TDMItalia
E-Catalogue yamaha-motor.fr E-Catalogue yamaha-motor.fr